Carbonara

Questa è una delle ricette più mainstream della cucina italiana. Vi proporremo una modalità per farla nel modo corretto, senza ricorrere alla tanto bistrattata panna.

INGREDIENTI

– Pasta all’uovo 480g
– Guanciale 200g
– Uova 5 (uno a testa + 1)
– Pecorino romano 120g
– Pepe nero, sale q.b.

PROCEDIMENTO

Il momento iniziale sarà quello di soffriggere il guanciale in padella. Non serve aggiungervi dell’olio, esso soffriggerà nel suo stesso grasso, che una volta diventato trasparente sarà pronto. Spegnere la padella e lasciare tutto da parte.
All’interno di una scodella sistemare le uova aperte, aggiungerci due cucchiai rasi di pecorino e aggiustare di pepe quindi sbattere il composto ottenuto con una forchetta.
Una volta cotta la pasta, può essere scolata direttamente nella padella a fuoco spento, unendo anche un mestolo scarso di acqua di cottura della pasta. Unisci subito le uova condite alla pasta e amalgama velocemente. La fiamma deve essere spenta, altrimenti con l’eccessivo calore si rischia di far diventare l’uovo una frittata, deve restare assolutamente cremoso e non liquido. Basterà il calore stesso della pasta appena scolata ad amalgamare perfettamente il tutto.
Spolvera la carbonara con altro pecorino, pepe, e servi subito ben calda. Buon appetito!