Cheesecake alla frutta

La cheesecake allo yogurt è una torta perfetta per la stagione estiva, ricca di sfumature piacevolmente acide e dolci, peraltro facilissima da preparare perché senza cottura.

INGREDIENTI

 – Biscotti Selex 200 g
– Burro 80 g
– Miele 50 g
– Yogurt 200 g
– Scorza limone 1
– Philadelphia 70 g
– Zucchero a velo 60 g
– Panna fresca 250 ml
– Colla di pesce 12 g (6 fogli)
– Latte 1 cucchiaino

PROCEDIMENTO

Iniziate a preparare la cheesecake allo yogurt facendo fondere il burro che impiegherete nella preparazione della base della torta.
Con l’aiuto di un mixer macinate finemente i biscotti col burro fuso e il miele. Rivestite con la carta forno una tortiera dal diametro di 20 cm utilizzando, se possibile, uno stampo a cerniera.

Create la base della torta versando il composto macinato sul fondo della tortiera quindi riponete in frigorifero a solidificare per almeno 30 minuti.
Ammollate in acqua fredda la gelatina per una decina di minuti. Aiuterà la vostra cheesecake allo yogurt a rimanere più soda e compatta, senza tuttavia alterare il gusto. Amalgamate in un ampio recipiente lo yogurt, il Philadelphia, lo zucchero a velo e la scorza di un limone. Lavorate il tutto brevemente con le fruste elettriche per armonizzare il composto. In un altro contenitore montare la panna e tenetela da parte.

Strizzate i fogli di gelatina ammorbiditi, fateli sciogliere in un pentolino con un cucchiaio di latte e uniteli al composto a base di yogurt e Philadelphia, sempre montando con le fruste. Ora, munitevi di una spatola e aggiungete delicatamente la panna.
Versate il composto sulla base di biscotto, livellate la superficie e riponetela in frigorifero a rassodare per almeno una notte o per almeno 6 ore.

Prima di servire la cheesecake allo yogurt decoratela seguendo la vostra fantasia con frutta fresca di stagione oppure semplicemente cospargete la superficie con della confettura precedentemente ammorbidita con un goccio d’acqua.