Filetto di tonno classico

La bistecca di tonno è un secondo veloce da cucinare, quindi ottimo per quando non si dispone di molto tempo da dedicare alla cucina. Nonostante la sua fama da piatto veloce da fare noi proponiamo il suo abbinamento con lo sformato di patate proposto in precedenza.

INGREDIENTI

– Filetto di tonno 700 g a porzione
– Olio q.b.
– Limone q.b.
– Sale q.b.
– Pepe q.b.
– Erbe aromatiche q.b.

Dal sapore leggero e gustoso, il tonno fresco è un pesce magro ricco di omega 3, vitamine e sali minerali. Potete marinare i tranci di tonno con olio, fettine di limone ed erbe aromatiche: scegliete basilico, prezzemolo, erba cipollina, ma prestate attenzione ad esagerare poiché gli aromi potrebbero coprire il sapore del pesce piuttosto delicato.

Lavate i tranci di tonno con acqua corrente. Asciugateli con carta da cucina e metteteli su un piano di lavoro. Lavate le erbette, tamponatele e usatele per massaggiarlo e poi mettetelo in una ciotola, aggiungete una macinata di pepe e l’olio di oliva e con un pennello spalmate bene la marinata sui tranci. Lasciate a riposare in frigo per 20-30 min.

Riscaldate una griglia, disponete i tranci di tonno e cuocete per 2 minuti, girateli e cuocete per altri 2 minuti. Il grado di cottura può variare a seconda dei gusti: se preferite potete lasciarli più tempo sulla griglia finché saranno sufficientemente cotti. A fine cottura spolverizzate con qualche granello di sale grosso, meglio se di Maldon, e servite immediatamente.