Risotto al gorgonzola

Un piatto gustoso e al contempo veloce da fare che vi permetterà, con poco sforzo, di proporre un piatto d’alto livello.

INGREDIENTI

– Riso (quello che preferite) 80 g a porzione
– Gorgonzola 50 g a porzione
– Brodo 1L circa
– Scalogno ½
– Vino bianco ½ bicchiere
– Burro 50 g
– Olio EVO q.b.
– Sale q.b.
– Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Affettare finemente lo scalogno e fatelo soffriggere a fuoco dolcissimo con 20 g di burro e un pizzico di sale. Unite il riso (la varietà migliore per questo risotto è l’arborio) e tostatelo.

Sfumate il riso con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciatelo evaporare, poi proseguite la cottura bagnando di tanto in tanto con un mestolino di brodo bollente e mescolando continuamente.

A metà cottura aggiungete il gorgonzola a pezzetti, in questo modo avrà il tempo di sciogliersi lentamente formando una gustosa cremina. La ricetta tradizionale lombarda prevede un mix di 2 differenti tipi di gorgonzola.

A cottura ultimata, togliete il risotto al gorgonzola dal fuoco, incorporate il burro rimasto e una macinata di pepe e lasciate mantecare 2 minuti prima di servire.